Terroir

Seminascosta ai piedi delle colline nei pressi di Bolgheri, Ornellaia sorge a pochi chilometri dalla costa mediterranea. Nei mesi estivi, la fresca brezza marina accarezza i vigneti e i vicini oliveti, mentre durante l’inverno le colline proteggono dai freddi venti del nord. Ornellaia ritiene che un vino dovrebbe essere l’espressione più autentica del terroir dal quale proviene e, proprio qui, unita al clima marittimo, la natura eterogenea dei terreni e della tenuta – di origine marina, alluvionale e vulcanica – crea un ambiente distinto dove le varietà di rosso e di bianco possono esprimersi al meglio.
Le infinite parcelle di vigneto si inseriscono in questo panorama incontaminato come tessere di un ampio mosaico, creando un’opera di straordinaria bellezza, complessità ed eleganza in luogo davvero unico. Esperienza, competenza e determinazione hanno fatto la loro parte nella valorizzazione della qualità e della reputazione di Ornellaia, ma è la tenuta stessa ad essere continua fonte di ispirazione, suggerendo modi sempre nuovi ed esclusivi di catturare la sua grande generosità.

  • Argilloso Limoso Profondo
  • Scheletrico Calcareo Profondo
  • Argilloso Profondo con Scheletro
  • Scheletrico Calcareo Sottile
  • Franco Argilloso Profondo
  • Argilloso Sabbioso Scheletrico Profondo
  • Argilloso Sabbioso Profondo
  • Sabbie Rosse del Pleistocene
  • Sabbie Scheletriche e Calcari
  • Argille Limose del Pliocene
  • Scheletrico Argilloso
  • Argille Plioceniche Sottili
  • Sabbie Limose Scheletriche
  • Argilloso limoso con scheletro in profondità

SOTTOZONE VIGNETI

1 – BELLARIA ALTA

ELEVAZIONE: 100-133 mslm

SUOLI: franchi argillosi, calcarei con scheletro sottile o profondo

VITI/HA: da 5.200 a 8.700

VITIGNI: CS, CF, MN, PV, SB, PM

PORTA INNESTI: 101.14, 41B, Fercal, 420A, 110r, 3309c

ESPOSIZIONE FILARI: Est-Ovest

CARATTERISTICHE:
zona fresca e molto ben ventilata, di tardiva maturazione. Vini con grande complessità aromatica e finezza. Ottimi terroir anche per i bianchi.

2 – BELLARIA

ELEVAZIONE: 52-103 mslm

SUOLI: argillosi con scheletro sottile o profondo

VITI/HA: da 5.200 e 8.333

VITIGNI: CS, CF, MN

PORTA INNESTI: 420A, 3309c, 10.14, 41B, 161.49, 140ru, RGM, 110r

ESPOSIZIONE FILARI: Est-Ovest

CARATTERISTICHE:
Simile a Bellaria alta, di maturazione tardiva. Vini di grande stoffa, tensione e complessità aromatica. Le vecchie viti di CS, MN e CF di questa zona costituiscono il cuore dell’assemblaggio di Ornellaia.

3 – FONTINA

ELEVAZIONE: 93-108 mslm

SUOLI: franco argillosi profondi e calcarei

VITI/HA: 6.250

VITIGNI: SB, VI

PORTA INNESTI: 101.14, 110r

ESPOSIZIONE FILARI: Est-Ovest

CARATTERISTICHE:
Esposizione al Nord, ma con ottima apertura verso il mare e ottima ventilazione. Zona privilegiata dei bianchi.

4 – SONDRAIE

ELEVAZIONE: 41-51 mslm

SUOLI: argillosi-limosi

VITI/HA: 8.700

VITIGNI: CS, MN

P.I.: 101.14, 3309c, 44.53

ESPOSIZIONE FILARI: Est-Ovest

CARATTERISTICHE:
terreni più pesanti, zona più calda di maturazione precoce. Vini robusti di buona corposità.

5 – BOLGHERESE

ELEVAZIONE: 60-80 mslm

SUOLI: Sabbie rosse e sabbie argillose scheletriche e calcaree

VITI/HA: 6.410 a 12.821

VITIGNI: MN, CF, PV

P.I.: 41B, 161.49, 110r, 101.14

ESPOSIZIONE FILARI: Est-Ovest

CARATTERISTICHE:
Elevazione media, terreni sciolti e leggeri, maturazione anticipata. Vini morbidi di minore struttura, equilibrati e aromatici se vendemmiati presto.

6 – ORNELLAIA (FORNACE)

ELEVAZIONE: 80-95 mslm

SUOLI: argille limose, argille scheletriche, sabbie rosse

VITI/HA: 6.700 a 7143

VITIGNI: CS

P.I.: 101.14, 110r, Gravesac

ESPOSIZIONE FILARI: Nord-Sud e Est-Ovest

CARATTERISTICHE:
Zona relativamente calda, particolarmente vocata per il Cabernet Sauvignon.

7 – FERRUGGINI

ELEVAZIONE: 25-35 mslm

SUOLI: argille limose con scheletro in profondità

VITI/HA: 6.250

VITIGNI: CS, CF, MN

P.I.: 101.14, 110r, Gravesac

ESPOSIZIONE FILARI: Est-Ovest

CARATTERISTICHE:
Zona più calda, poca elevazione, terreni interessanti per il CS a causa di presenza abbondante di scheletro.