• Foto 01
  • Foto 02
  • Foto 03
  • Foto 04
  • Foto 05
  • Foto 06
  • Foto 07
  • Foto 08
  • Foto 09
  • Foto 10
  • Foto 11
  • Foto 12
  • Foto 13
  • Foto 14
  • Foto 15
  • Foto 16
  • Foto 17
  • Foto 18
  • Foto 19
  • Foto 20
  • Foto 21
  • Foto 22
  • Foto 23

Ornellaia 2014 “L’Essenza”

L’artista brasiliano Ernesto Neto è stato scelto per interpretare il carattere “L’Essenza” dell’annata 2014 di Ornellaia. Per la nona edizione del progetto Vendemmia d’Artista ha creato un’opera d’arte per la tenuta, personalizzato una serie limitata di bottiglie in grande formato e disegnato un’etichetta che, esprimendo il carattere dell’annata, verrà inserita in ciascuna cassetta di Ornellaia contenente 6 bottiglie da 750ml.

Artista Ernesto Neto

Nato nel 1964 a Rio de Janeiro, dove tutt’ora vive e lavora, Ernesto Neto ha studiato presso la Escola de artes visuais do Parque Lage di Rio dal 1994 al 1997, frequentando contestualmente il Museo di Arte Moderna di San Paolo. La ricerca artistica di Ernesto Neto, conosciuto per le sue grandi installazioni realizzate con la tecnica dell’uncinetto, garze, spezie e pietre, trae ispirazione da un’ampia varietà di fonti: da tradizioni moderniste dell’astrazione biomorfica, l’Arte Povera ed il Minimalismo Americano, fino alle recenti eredità del Neoconcretismo brasiliano, riuscendo ad unire influenze apparentemente disparate in un linguaggio coerente ed armonioso.

Ispirazione

Punto focale dell’attuale ricerca dell’artista è l’esplorazione dello sciamanesimo come scienza, i fenomeni naturali e i mestieri artigianali nati intorno alle comunità. Nel 2014 Neto ed i membri della tribù Huni Kuin, hanno intrapreso una serie di collaborazioni artistiche che analizzano i rituali e le tradizioni sciamaniche. La vita spirituale delle tribù, il loro desiderio di guarigione in armonia con la natura, la saggezza e la serenità che traggono dal loro legame profondo con l’energia del pianeta, hanno introdotto nel lavoro di Neto una nuova consapevolezza della forza della natura e delle dinamiche che la regolano. Traendo ispirazione da queste tradizioni, dagli sciamani e dalle loro ritualità, le opere recenti dell’artista parlano di trasformazione e aggiungono diversi significati alla sua indagine sulla connettività in una dimensione sociale ed ecologica.

Etichette Speciali

Per Vendemmia d’Artista Ernesto Neto ha deciso di sposare questo progetto cercando di comunicare l’equilibrio naturale proprio delle nostre società moderne attraverso l’intersecarsi delle maglie con le quali ha voluto ricoprire le bottiglie. Un’organizzazione che prevede un solo Re, dieci Signori e un popolo di fedeli, che rappresenta l’equilibrio che deve essere trovato nel cuore di ogni comunità: la gerarchia è infatti essenziale per poter vivere in armonia all’interno di un gruppo e all’unisono con Madre Natura. Come per ogni edizione l’artista ha creato una collezione di grandi formati: 100 Doppi Magnum (3L), 8 Imperiali (6L) e un’unico esemplare di Salmanazar (9L). L’artista ha ideato anche l’etichetta speciale per il formato 0,750: una sola bottiglia con etichetta d’artista in ogni cassa di Ornellaia 2014.

Seleziona la lingua