Filosofia

La filosofia di produzione dell’azienda si focalizza su un solo obiettivo: la qualità. Ogni scelta quindi assume un’estrema importanza e implica un’attenzione assoluta ai dettagli. In nessuna fase del processo produttivo sono consentite scorciatoie: questo è il nostro modo di lavorare ed è così che riusciamo a ottenere le uve migliori in base alle caratteristiche climatiche di ogni annata.

  • a10
  • a10
  • a11
  • a11
  • a12
  • a12
  • a13
  • a13
  • a14
  • a14
  • a15
  • a15
  • a16
  • a16
  • a17
  • a17
  • a18
  • a18
  • a19
  • a19
  • a20
  • a20
  • a21
  • a21
  • a22
  • a22
  • a23
  • a23
  • a24
  • a24

In fase di vendemmia analisi e prove empiriche ci consentono di scegliere accuratamente i grappoli da raccogliere. L’assaggio delle uve consente di valutare al meglio la maturazione dei tannini e l’equilibrio dei grappoli, per stabilire il momento migliore per la vendemmia e la tecnica di vinificazione per le uve di ogni appezzamento. Sottoponiamo le uve a una duplice selezione: un primo tavolo di cernita per la verifica della qualità, poi un secondo controllo per la rimozione di ogni residuo di vegetazione.

Le uve di ogni cru fermentano separatamente, poiché ogni vino base contribuisce alla creazione del blend finale, in virtù delle condizioni specifiche del vigneto di provenienza: combinazione di suolo, esposizione climatica e naturalmente tipologia di vitigno. Solo dopo un anno di affinamento in botte i vini base vengono assemblati nel rispetto dei due criteri principali: l’espressione di eleganza insita nello spirito di Ornellaia e lo stile dell’annata.

Seleziona la lingua